Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Anagrafe degli Italiani residenti all’estero (AIRE)

L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) è stata istituita con legge 27 ottobre 1988, n. 470 e contiene i dati dei cittadini italiani che intendono risiedere all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Essa è gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze consolari all’estero. I comuni italiani sono gli unici competenti alla regolare tenuta dell’anagrafe della popolazione, sia di quella residente in Italia che dei cittadini residenti all’estero, cioè degli italiani che dimorano abitualmente all’estero.

Ciascun Comune ha la propria AIRE. Esiste, inoltre, un’AIRE nazionale, istituita presso il Ministero dell’Interno, che contiene i dati trasmessi dalle anagrafi comunali.
Oltre ai dati anagrafici, l’AIRE registra l’indicazione relativa all’iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di provenienza.

Per registrarsi al portale dei servizi consolari è possibile accedere al seguente link: https://serviziconsolarionline.esteri.it/ScoFE/index.sco

IMPORTANTE

  • La creazione dell’utenza in Fast It NON COMPORTA l’iscrizione/aggiornamento AIRE.
  • I dati inseriti devono rispecchiare ESATTAMENTE quelli riportati sul passaporto italiano
  • Se non si possiede un passaporto italiano i dati devono rispecchiare ESATTAMENTE quelli riportati sull’atto di nascita originale
  • Eventuali secondi nomi devono essere inseriti nel campo “NOME”
  • Le date inserite devono essere in formato europeo GIORNO / MESE / ANNO

Per eventuali informazioni inviare una email a anagrafe.maracaibo@esteri.it

ISTRUZIONI PER L’ISCRIZIONE / AGGIORNAMENTO ONLINE

ATTENZIONE: La creazione dell’utenza NON COMPORTA ne’ l’iscrizione all’AIRE ne’ l’aggiornamento dell’indirizzo. È necessario seguire TUTTI i seguenti passi al fine di inviare correttamente una richiesta di iscrizione o aggiornamento.

1. CREARE UNA NUOVA UTENZA / EFFETTUARE LOGIN solo con Google Chrome oppure Internet Explorer: – Visitare https://serviziconsolarionline.esteri.it/ScoFE/index.sco e cliccare su “REGISTRAZIONE” / Per chi ha già un’utenza presso il Consolato di Maracaibo – effettuare login con l’email e password.

NOTA BENE: ARRIVI DA – e TRASFERIMENTI AD ALTRI CONSOLATI:
– Se si è già registrati su Fast-It presso un altro Consolato, NON è necessario effettuare la cancellazione del proprio account Fast It. Per aggiornare il Consolato di riferimento, si deve procedere inserendo correttamente tutti i campi richiesti dal sistema. La Sede di appartenenza cambierà in automatico e il precedente Consolato riceverà la comunicazione del cambio di Sede Consolare.
– PER VERIFICARE SE IL PROPRIO NOMINATIVO È GIA’ PRESENTE NELLO SCHEDARIO CONSOLARE: cliccare su “VISUALIZZARE LA PROPRIA SCHEDA ANAGRAFICA” e seguire le istruzioni per la verifica:
– SE IL PROPRIO NOMINATIVO È GIA’ PRESENTE nello schedario consolare: seguire le istruzioni per l’aggiornamento dell’indirizzo qualora l’indirizzo non fosse aggiornato (vedi sottostante punto 2)
SE IL PROPRIO NOMINATIVO NON È PRESENTE: seguire le istruzioni per una nuova iscrizione all’AIRE (vedi sottostante punto 1)

1. CLICCARE SU “ANAGRAFE CONSOLARE e AIRE
ISCRIZIONI: cliccare su “RICHIEDERE L’ISCRIZIONE ALL’ANAGRAFE DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

2. AGGIORNAMENTI INDIRIZZO: cliccare su “COMUNICARE LA VARIAZIONE DELLA PROPRIA RESIDENZA
– COMPILARE I CAMPI PREVISTI che guidano l’utente a una corretta e completa formulazione dell’istanza.
IMPORTANTE: i dati inseriti devono rispecchiare ESATTAMENTE quelli riportati sul passaporto italiano:
– Se non si possiede un passaporto italiano i dati devono rispecchiare ESATTAMENTE quelli riportati sull’atto di nascita originale
– Indicare eventuali secondi nomi nel campo “NOME”
– Indicare le date in formato europeo GIORNO / MESE / ANNO

3. EFFETTUARE LA STAMPA del relativo modulo

4. CARICARE I SOPRANOMINATI DOCUMENTI sul portale per ogni persona per cui è richiesta l’iscrizione all’AIRE e procedere all’invio.

NOTA TECNICA: Si potrà accettare un massimo di 3 file multi pagine che soddisfano tutti i seguenti criteri:
· Scansione in formato PDF
· Massima risoluzione di 200dpi
· Grandezza massima di ogni file = 1MB ciascuno
ASPETTARE CHE LA PRATICA RIPORTI LO STATO “TRASMESSA AL COMUNE”: l’invio della richiesta di iscrizione AIRE da parte del Consolato al Comune competente, comporterà un ulteriore cambio di stato della pratica AIRE, che verrà posta automaticamente nello stato “Trasmessa al comune”. Il connazionale riceverà una email che gli comunica l’avvenuto invio della richiesta al Comune.